pon privacy   albo    amministrazione trasparente    Lavora con la scuola - Chiamata Unica
SCUOLA PRIMARIA
La delibera della Giunta provinciale n. 2055 del 29 novembre 2014 ha avviato l’insegnamento di alcune discipline in lingua comunitaria a partire dall’anno scolastico 2015/2016 dalla classe 3ª della scuola primaria prevedendo un graduale messa a regime entro l’anno scolastico 2019/2020 in tutte le classi. Gli istituti di Denno e Tuenno avevano già approvato un piano di implementazione che deve trovare armonizzazione per effetto dell’unificazione.
 
Modalità organizzativa
  • Qualora una disciplina prevedesse nel quadro orario più interventi didattici, un intervento è dedicata all’insegnamento con metodologia CLIL, mentre quelli rimanenti saranno in lingua italiana.
  • Tutti gli interventi in CLIL saranno svolti da docente disciplinare o di lingua (anche madrelingua).
  • La valutazione delle attività in CLIL è riferito al contenuto disciplinare ed effettuato dal docente disciplinarista.
Nel corso dell’a.s. 2017/18 (e in quelli seguenti) ci si riserva di monitorare la proposta e, se ritenuto opportuno, inserire tra le ore facoltative discipline (ad es. arte e/o musica) con attività da sviluppare in compresenza secondo la modalità CLIL.

Inoltre, ci si riserva apportare le opportune modifiche organizzative al fine di migliorare l’azione e facilitare il raggiungimento degli obiettivi previsti dal PTT.

Sviluppo PTT scuola primaria VEDI ALLEGATO

SCUOLA SECONDARIA
A partire dall’anno scolastico 2017/2018 per le classi 1ª della scuola secondaria è introdotta, secondo quanto previsto dalla delibera della Giunta provinciale n. 2055 del 29 novembre 2014, 3 ore di insegnamento veicolare in lingua tedesca e inglese secondo la metodologia CLIL. L’attuazione progressiva del piano necessita della fattiva presenza delle risorse umane adeguate e idonee. Si prevede di estendere le 3 ore settimanali fino alla classe 3ª entro l’anno scolastico 2019/2020. Si tiene conto dell’esperienza maturata nella scuola primaria al fine, per quanto possibile, di mantenere una continuità.

Modalità organizzativa
  • Discipline individuate - Si individuano discipline tra quelle già proposte nel precedente ordine di scuola e in particolare geografia e scienze/tecnologia per le ore curricolari, motoria o arte per le facoltative.
  • Lingue individuate – La scelta di svolgere una disciplina (geografia, scienze/tecnologia) in inglese oppure in tedesco è legata alle competenze in L2 del docente della disciplina stessa.
  • Degli interventi previste dal quadro orario delle discipline, un intervento è dedicata all’insegnamento con metodologia CLIL (per un totale di 2 unità settimanali), mentre quelli rimanenti saranno in lingua italiana.
  • La 3ª unità prevista in CLIL è inserita tra le attività facoltative svolte in inglese o tedesco (per potenziare comprensione, ascolto, conversazione).
  • Tutti gli interventi in CLIL saranno svolti con compresenza di docente disciplinare e di lingua (anche madrelingua).
  • La valutazione delle attività in CLIL è riferito al contenuto disciplinare ed effettuato dal docente disciplinarista.
Sviluppo PTT scuola secondaria VEDI ALLEGATO

Nel corso dell’a.s. 2017/18 (e in quelli seguenti) ci si riserva di monitorare la proposta e, se ritenuto opportuno, apportare le opportune modifiche organizzative al fine di migliorare l’azione e facilitare il raggiungimento degli obiettivi previsti dal PTT.

Giovedì, 21 Novembre 2019