pon privacy   albo    amministrazione trasparente    Lavora con la scuola - Chiamata Unica
A partire dall’anno scolastico 2020/2021 viene inserito nel percorso curricolare degli studenti dell’Istituto l’insegnamento dell’educazione civica e alla cittadinanza.
L’insegnamento della disciplina si svolge con forte connotazione trasversale e interdisciplinare senza essere assegnato ad un docente specifico.
La trasversalità e la progettazione per competenze dell’insegnamento-apprendimento di Educazione civica e alla cittadinanza implicano la co-titolarità in esso di tutti i docenti di classe. Gli insegnanti condividono un progetto unitario comune, che viene poi declinato in Unità Didattiche di Apprendimento e/o in progetti di classe, di più classi o di Istituto, e realizzato da diversi docenti nelle proprie discipline o aree di apprendimento. Uno dei docenti è designato come coordinatore e tiene le fila in modo costante dell’attività didattica e valutativa sia in itinere sia finale, riferendone sistematicamente ai colleghi.
La trasversalità, infatti, non si gioca solo sugli argomenti ma sui problemi e i nuclei aiutano a leggere tutte le multiformi tematiche che si affrontano in un curricolo, considerando l’Educazione civica e alla cittadinanza come educazione del cittadino. Il monte ore minimo annuale da dedicare a tale attività condivisa è per Legge di 33 ore.
Martedì, 20 Aprile 2021
Logo Dad 2020